La Commissione Europea ha approvato, in base alla normativa UE sugli aiuti di Stato, un piano italiano da 800 milioni per risarcire aeroporti e operatori di assistenza a terra per i danni subiti a causa della pandemia.
abr/gtr