Le tre azzurre seconde nel ranking: “Dovremo gestire tante emozioni, conquistare una medaglia sarebbe motivo d’orgoglio”.
sfe/gm/gtr