“Anche nel clima di paura e incertezza del post pandemia, l’agricoltura resta strategica per creare nuove imprese e occupazione aggiuntiva. Dovrà però fare i conti con consumatori molto cauti nella spesa, che non transigono su qualità e sicurezza dei prodotti”. Lo ha detto il presidente del Censis, Giuseppe De Rita, in occasione della presentazione del rapporto sull’agricoltura realizzato in collaborazione con Enpaia.
sfe/mrv/red