Investimenti infrastrutturali più agevoli con una particolare attenzione al Mezzogiorno. E’ quanto prevede il decreto Infrastrutture approvato dal Consiglio dei ministri.

sat/gtr