Le nuove restrizioni legate all’emergenza Covidprovocheranno a marzo 2021 un calo del Pil del 4,7% rispetto a febbraio. È la stima fornita da Confcommercio nel Rapporto Congiuntura.
abr/mrv/red