“L’invito è fare più test possibile: ci permetterà di sapere quante persone sono state a contatto con il virus nei mesi scorsi e di far partire l’anno scolastico in serenità”: a dirlo Giuseppe Liberti, commissario ad acta per l’emergenza Covid-19 dell’Asp di Catania.
fsc/mrv/red