“Con il cambio di passo deciso oggi dalla Nato i soldati italiani e gli alleati lasciano l’Afghanistan. Si inizierà il primo maggio ed entro settembre vedremo il ritiro totale del contingente”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, a margine del vertice Nato a Bruxelles.

sat/red