Dal prossimo 30 settembre sarà possibile chiedere con un’unica istanza la voltura della fornitura elettrica, cioè il cambio di nominativo dell’intestatario del contratto, e contestualmente cambiare il fornitore.
abr/mrv/red