Disinnescata a Palermo una bomba di aereo di 600 libbre risalente alla Seconda Guerra Mondiale, ritrovata durante i lavori del passante ferroviario. È stato necessario evacuare un’area di circa 400 metri di diametro. L’intervento è stato eseguito dai militari del 4′
Reggimento Genio Guastatori.
abr/red