“La mozione di sfiducia era molto inconsistente, la maggioranza ha dato risposte molte chiare a tutte le presunte contestazioni. Abbiamo perso un po’ di tempo e adesso dobbiamo ricominciare a lavorare”. Lo dice il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, dopo la bocciatura nell’aula consiliare di Palazzo Pirelli della mozione di sfiducia avanzata contro di lui dalle opposizioni.
fmo/mrv/red