In Italia una famiglia su quattro non dispone di un accesso a internet a banda larga in grado supportare senza problemi massici collegamenti necessari per la didattica online.
mrv/red