Luglio e agosto registrano il tutto esaurito in alcune zone del Paese, mentre altre stentano e risentono del calo del turismo straniero. Lo evidenzia Agriturist Confagricoltura, facendo un bilancio dell’andamento delle prenotazioni nei 24.000 agriturismi italiani.
sat/gtr