L’evasione fiscale in Italia è stimata in circa 110 miliardi di euro all’anno. Un importo paurosamente elevato che comunque appare inferiore agli oneri che cittadini e imprese subiscono in virtà di sprechi e sperperi della Pubblica Amministrazione che, seconda la CGIA di Mestre, ammonterebbe a 200 miliardi all’anno.
mrv/red