“Legalità vuol dire rispetto, amore per gli altri e per il nostro paese: questo è il significato della giornata di oggi”. Lo afferma il
ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, presente all’inizio delle commemorazioni per la strage di Capaci, nella quale furono uccisi dalla mafia Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Rocco Di Cillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro.

mra/sat/red