Sono 350 mila i posti di lavoro del settore turistico spazzati via dalla pandemia: 200 mila stagionali, 150 mila stabili. È quanto emerge dai dati dell’Ente bilaterale nazionale del turismo.
abr/gtr