Alla fine del primo trimestre del 2020 i governi dell’Unione Europea detenevano 2.602 miliardi di euro in attività azionarie e in fondi di investimento. Lo rende noto Eurostat.
abr/mrv/red